sabato 27 dicembre 2008

Bicchierino delle feste (Budino salato alla crema di basilico, formaggio e pomodoro)




Ingredienti per persona:

• 50 g. di passata di pomodoro
• mezza cipollina
• 50 g. di formaggio Philadelphia Light
• qualche foglia di basilico
• 50 g. di yogurt greco
• gelatina (3 fogli per 4 persone)
• olio evo
• sale
• pepe


Musica:
Viva La Vida Or Death And All His Friends – Coldplay (2008)
Vino: Schioppettino, Casal del Ronco, Colli Orientali del Friuli (Friuli)


Preparazione:


Questa ricetta è molto semplice, anche se richiede del tempo, in quanto i tre diversi strati devono essere preparati a distanza di circa un’ora l’uno dall’altro. Innanzitutto, metti a soffriggere la cipollina sminuzzata in poco olio evo, aggiungi la passata di pomodoro, e fai cuocere per qualche minuto, quindi unisci la gelatina (precedentemente messa a bagno per 10 minuti in acqua fredda) e mescola fin quando non sarà sciolta completamente. A questo punto passa il sugo nel mixer, per triturare i residui di cipolla, e versane uno strato di un dito di spessore circa sul fondo di un bicchiere trasparente. Metti il bicchiere in frigo, ed aspetta che il composto cominci a rassodarsi. Per velocizzare il processo, puoi tenere il bicchiere in freezer per qualche minuto, avendo cura di spostarlo nel frigorifero prima che ghiacci. Passiamo ora al secondo strato: metti del formaggio Philadelphia Light in un pentolino, regola di sale e pepe, quindi scaldalo a fiamma bassissima, giusto il tempo di incorporare la gelatina. Tira fuori il bicchierino dal frigo, e disponi uno strato di formaggio sopra a quello di pomodoro, del medesimo spessore, e riponilo nuovamente in fresco. Per il terzo strato, scalda lo yogurt greco in un pentolino per mescolarlo alla gelatina, quindi mettilo nel mixer insieme a qualche foglia di basilico, un pizzico di sale ed un filo d’olio, e frulla fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Versa uno strato di crema al basilico sopra ai precedenti, e metti ancora in frigo per circa tre ore, prima di servire.

2 commenti:

Barbara ha detto...

Complimenti per la preparazione: semplice da realizzare, ma d'effetto! E complimenti per il resto del blog, sto spulciando pian piano tutti i post... (niente complimenti per lo sfondo però... ;-) rende complicato leggerti!!)

RYKJVK ha detto...

Grazie per il commento!
Per quanto riguarda lo sfondo, l'idea era di cambiare "tovaglia" ogni stagione (quadretti rossi per l'inverno, verdi per la primavera e così via), ma in effetti era poco leggibile... Grazie per il consiglio, e per i complimenti.
Ciao
RYKJVK