sabato 11 ottobre 2008

Mar Mediterraneo… (Cous cous con sgombro e trionfo di ortaggi)




Ingredienti per persona, per il cous cous:

Per questa ricetta ho usato del cous cous medio precotto: del resto, purtroppo, il tempo per cucinare è sempre troppo poco…

• 80 g. di cous cous medio precotto
• mezzo bicchiere d’acqua
• sale
• olio evo


Per il condimento:

• una carota
• mezza zucchina
• mezza melanzana scarsa
• 8/10 pomodorini ciliegina
• 100 g. di peperoni grigliati
• qualche foglia di basilico
• vino bianco
• cumino
• zenzero in polvere
• una cipollina di Suasa
• sale
• olio evo


Musica: Kiss Me Kiss Me Kiss Me – The Cure (1987)
Vino: Refosco dal Peduncolo Rosso, Paladin (Veneto)


Preparazione del cous cous:

Questa preparazione si riferisce al cous cous precotto, buono e veloce da preparare, l’ideale se si dispone di poco tempo. La ricetta del cous cous originale, invece, richiede una lavorazione molto prolungata. Nella società tradizionale le donne solevano radunarsi a gruppi per vari giorni per preparare insieme una grande quantità di cous cous in grani… (fonte: Wikipedia)
Versa l’acqua (mezzo bicchiere a persona) in una casseruola, aggiungi un pizzico di sale, e porta ad ebollizione. A questo punto togli dal fuoco, aggiungi i grani di cous cous, un cucchiaio d’olio, e mescola bene. Lascia riposare 5 minuti, in modo che i grani si gonfino, quindi mescola nuovamente e sgrana i chicchi con una forchetta. Al momento di servire, riscalda il cous cous per un minuto a fuoco basso, oppure mantecalo direttamente con il condimento. Si può gustare anche freddo, come tabulè.


Preparazione del condimento:

Per prima cosa, prepara gli ortaggi: riscalda una griglia, ma va bene anche una bistecchiera di quelle in ghisa, e fai arrostire i peperoni, girandoli man mano che si anneriscono. Trascorsi circa 20 minuti, levali dalla griglia, passali sotto l’acqua fredda e privali della pelle, che a questo punto dovrebbe togliersi abbastanza facilmente, puliscili e tagliali a strisce. Quindi prosegui con le melanzane fatte a dadini, le zucchine affettate a rondelle, i coriandoli di carota ed i pomodorini, divisi a metà. Ora prendi una casseruola, oppure un wok o una padella molto capiente, e fai soffriggere la cipolla dolce di Suasa in poco olio evo. Aggiungi uno per volta tutti gli ortaggi, bagna con dell’acqua calda, e cuoci in umido a fuoco moderato per 20 minuti. A questo punto unisci lo sgombro, regola di sale, annaffia col vino bianco, ed alza la fiamma e lascia sfumare. Spezia con qualche foglia di basilico, del cumino e dello zenzero in polvere. Una volta pronto il cous cous, mantecalo con il condimento, oppure, se preferisci, condiscilo direttamente nel piatto.

1 commento:

titti ha detto...

....suggerimento. visita "Alfonso 2" a via brescia è un locale storico di roma primo ristorante etnico di roma. caratteristica si tratta di cous cous kosher (preparato secondo i dettami della cucina ebraica), piatto unico e condimenti a base di carne pesce e verdure che puoi combinare come vuoi. lo chef RAMI fa tutto da se, dalla scelta delle carni alla cucina, lo aiutano in sala discrti ragazzi del bangladesh.prezzo giusto. puoi bere vino decente o buone birre. gusta il te. è un mio amico. il tonno e l'hummus d'entrata meritano davvero. in giorni felici c'era bottarga di israele che rimpiango.